Massoneria

La Massoneria è una istituzione libera e laica che si ricollega alle principali tradizioni esoteriche d’Europa e del Mediterraneo ed è presente in quasi tutti i paesi del mondo dal 1717, anno di fondazione della Gran Loggia di Londra. La sua natura è umanitaria, filosofica e morale.

Si tratta dunque di un Ordine Iniziatico che accoglie adepti di ogni fede religiosa, conciliando le diversità mediante la formula del “Grande Architetto dell’Universo”, nella quale chiunque può riconoscere una Entità Suprema conforme al proprio credo. È importante sottolineare che la Massoneria non è una religione né intende sostituirne alcuna, non pratica riti religiosi e non si occupa di alcun tema di carattere teologico.

La Massoneria opera con metodi suoi propri che si avvalgono di Rituali e Simboli, dello studio della Tradizione e dei più elevati temi riguardanti l’esistenza umana. Essa stimola la tolleranza, pratica la giustizia, aiuta i bisognosi, promuove l’amore per il prossimo e cerca tutto ciò che unisce fra loro gli uomini ed i popoli per meglio contribuire alla realizzazione della Fratellanza Universale. Soprattutto, la Massoneria afferma l’alto valore della singola persona umana e riconosce ad ogni uomo il diritto di contribuire autonomamente alla ricerca della Verità.

La formazione morale dei liberi muratori è affidata alle Logge, centri di unione fraterna dove si lavora per il bene della Patria, intesa come casa dei Padri, delle Tradizioni, e dell’Umanità intera. L’insegnamento che vi si apprende è basato su  tolleranza, fratellanza e solidarietà.

Molti temono che la Massoneria sia un’associazione segreta con oscuri fini mutualistici e di complotto. Questa connotazione negativa si è andata formando in alcuni ambienti cattolici all’epoca del Risorgimento, cui si è poi aggiunta l’ostilità di ogni movimento politico contrario alla libertà. Infine, lo “scandalo P2” ne ha ulteriormente danneggiato l’immagine nel nostro paese.

È bene ribadire invece che ogni Massone è tenuto ad osservare scrupolosamente la Carta Costituzionale dello Stato in cui risiede o che lo ospita e le leggi che ad essa si ispirino. La Massoneria non permette ad alcuno dei suoi membri di partecipare o anche semplicemente di sostenere od incoraggiare qualsiasi azione che possa turbare la pace e l’ordine liberamente e democraticamente costituito della società.

La Massoneria ha formato molti spiriti illuminati in ogni campo; Vittorio Alfieri, Cesare Battisti, Cesare Beccaria, Ingmar Bergmann, Johannes Brahms, Giosuè Carducci, Giacomo Casanova, Winston Churchill, Carlo Collodi, Antonio de Curtis (Totò), Gabriele D’Annunzio, Denis Diderot, Alexander Dubcek, Albert Einstein, Alexander Fleming, Enrico Fermi, Clark Gable, Giuseppe Garibaldi, Johann Wolfgang von Goethe, Abraham Lincoln, Wolfgang Amadeus Mozart, Hugo Pratt, Salvatore Quasimodo, Mark Twain, George Washington, John Wayne sono solo alcuni di un ben più lungo elenco di Fratelli che hanno portato grandi benefici all’umanità in ogni campo dell’Arte, della Cultura, della Politica e della Scienza.

Copyright © 2017 Loggia Jorio